Game Over

14 Gen

Oggi mi sono imbattutata con i figli, dopo circa un mezzo lustro di assenza, in una sala giochi.

Sembrerà scontata la frase “si stava meglio quando si stava peggio” ma in effetti la frase cade a fagiuolo.

Sono nata e cresciuta con Space invaders, poi coi vari Pacman, serpentone, forte anche nelle guide, poi sono arrivati i giochi su disco laser, poi è uscito Tron e siamo impazziti, poi il semplice joystick ha assunto le sembianze di mille oggetti, perdevamo il sonno incastrando a velocità disumane i blocchi di Tetris, abbiamo anche cercato di stare dietro non molto tempo fa, con risultati raccapriccianti, alle supersoniche adolescenti sulla Dance Dance Revolution, ma anche questo ci stava…

…oggi invece mi è venuta una tale tristezza a vedere che solo il 15% era destinato a videogiochi più o meno classici mentre il resto erano insignificanti e fluorescenti macchinette che distribuivano, dietro pagamento di 50 cents e con un labile divertimento,  biglietti che poi davano diritto al regalo di un gioco “made in China, ca va sans dire, che ho avuto veramente nostalgia della tecnologia o.0 altro che 2.0!

Non so per voi ma per me il discorso, da ora in poi,  diventa :

 

 

 

 

 

ht

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Prof Bicromatico

Pensieri sfusi di una mente confusa

PornoRidicolo di Agata Grop

Il blog di Agata Grop, romanzo di formazione di una principessa sul pisello

I 7 Passi Della Piccola Anima

per la sua felicità

nazzablog

Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

fai cose buone

L'idea della perfezione toglie il piacere della comunicazione

francesco iacovetti blog

VIVIAMO IL MONDO DI SUZIE WONG O SIAMO SCHIAVI DELLA BORSA DI HONG KONG?

LaChimicaDelleLettere

Reazioni a catenella

katniss2016

C'è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera. (Henry David Thoreau)

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

Borntobeanomad

The world is your home.

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Dan Ceres's Words

Musicista. Autore. Scrittore. Fashion Consultant.

CATHERINE RYAN HOWARD

She turns coffee into books so she can afford to buy more coffee. And more books.

the literate lens

photography, writing and the spaces between

Punch Drunk Village

A blog for the rest of us

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: