Preferisco essere piatta come un ferro da stiro ma non accenderlo mai, che essere prosperosa e doverlo usare.

8 Mar

Pur avendo un ferro da stiro a caldaia dagli occhi a mandorla che con appena cinque lavatrici stirate ne ammortizzi il costo, io, pur possedendolo da quasi due anni, pur essendo in quattro in famiglia, pur cambiandoci quotidianamente, pur lavando lenzuola e asciugamani settimanalmente, pur lavando le tende che non ho mensilmente (ma gli altri penso facciano così), pur avendo l orto che spero che quest anno mi cresca qualcosa anche se non c’entra niente, io il costo di quell elettrodomestico, appunto, non l ho ancora ammortizzato.

Se non è emancipazione femminile questa!

Buon 8 marzo a tutte e anche al corriere sud americano che oggi mi ha fatto gli auguri,e io li ho ricambiati, non sapendo neanche che giorno fosse oggi.

( a chi interessasse pare ci sia una pseudo disciplina sportiva dal nome extreme-ironing, rob de mat)

20130308-212536.jpg

Annunci

2 Risposte to “Preferisco essere piatta come un ferro da stiro ma non accenderlo mai, che essere prosperosa e doverlo usare.”

  1. intorno ai 40 marzo 10, 2013 a 9:35 am #

    si può non usare l’attrezzo anche avendo una quinta di reggiseno o, viceversa, portare una misera prima e usarlo come una dannata.
    per dire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Prof Bicromatico

Pensieri sfusi di una mente confusa

PornoRidicolo di Agata Grop

Il blog di Agata Grop, romanzo di formazione di una principessa sul pisello

I 7 Passi Della Piccola Anima

per la sua felicità

nazzablog

Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

fai cose buone

L'idea della perfezione toglie il piacere della comunicazione

francesco iacovetti blog

VIVIAMO IL MONDO DI SUZIE WONG O SIAMO SCHIAVI DELLA BORSA DI HONG KONG?

LaChimicaDelleLettere

Reazioni a catenella

katniss2016

C'è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera. (Henry David Thoreau)

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

Borntobeanomad

The world is your home.

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Dan Ceres's Words

Musicista. Autore. Scrittore. Fashion Consultant.

CATHERINE RYAN HOWARD

She turns coffee into books so she can afford to buy more coffee. And more books.

the literate lens

photography, writing and the spaces between

Punch Drunk Village

A blog for the rest of us

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: