Welcome

11 Dic

Hai presente quando vieni invitato a casa di persone che conosci poco e sulla porta di ingresso ti accolgono indossando pantofoline di lana cotta lanciandoti il messaggio che a casa loro le scarpe non si indossano.

Hai presente quando ti trovi nella situazione sopradescritta e, a prescindere dall’ eventuale calzino bucato che potresti indossare, ti girano i maroni perchè ti sembra poco educato far togliere le scarpe all’ ospite.

Hai presente quando entrando da loro ti pulisci le scarpe sul loro “Welcome” di cocco naturale che poi cosí tanto welcome non è se poi mi tratti come un pezzente.

Hai presente quando la padrona di casa, di bianco cachemire vestita, ti sfiora il braccio e ti sussurra falsamente che puoi anche non toglierle ma loro sono abituati cosí.

Hai presente che … la prossima volta che mi invitate pesteró volontariamente una merda di cane per poi lucidarvi naturalmente il parquet con le mie suole?

Foro Bonaparte a Milano, qui sotto. L’ unico motivo valido per togliersi le scarpe prima di entrare in “casa”.

Buon Natale a tutti.
image

Annunci

6 Risposte to “Welcome”

  1. vetrocolato dicembre 11, 2013 a 8:27 am #

    Altroché se ho presente! Invitata a casa di amici, camminatori scalzi professionisti, mi viene chiesto con decisione di togliermi le scarpe. I miei scarponi, quelli che nel periodo invernale difficilmente mi abbandonano. I miei scarponi, che indossavo dalla mattina ed avevano creato quello speciale microclima atto a scaldare i miei freddolosi piedi. Cerco di dire no, che non posso mica togliermi le scarpe così, che rischiamo il collasso nucleare.. Niente, lo scarpone deve star fuori. E sia, le levo. Poi non lamentatevi, però. Eh?

    • Gine di Girati dicembre 11, 2013 a 8:43 am #

      Io dai colleghi vengo chiamata la “donna camper” per la collezzione di scarponcini che indosso durante la stagione più fredda. Altro che microclima…

  2. intorno dicembre 11, 2013 a 10:17 am #

    preferisco quelli che accolgono con la panna cotta

  3. Gine di Girati dicembre 11, 2013 a 10:21 am #

    la panna cotta ai piedi??

  4. Chasing Hygge marzo 15, 2014 a 10:05 pm #

    In Scandinavia ti dovresti rassegnare….è d’obbligo togliersi le scarpe sempre tranne che durante i party, in quel caso puoi anche massacrare il pavimento in legno con i tacchi a spillo. Ormai anche noi ci siamo adeguati e a casa nostra niente scarpe – però la casa rimane effettivamente pulita 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Prof Bicromatico

Pensieri sfusi di una mente confusa

PornoRidicolo di Agata Grop

Il blog di Agata Grop, romanzo di formazione di una principessa sul pisello

I 7 Passi Della Piccola Anima

per la sua felicità

nazzablog

Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

fai cose buone

L'idea della perfezione toglie il piacere della comunicazione

francesco iacovetti blog

VIVIAMO IL MONDO DI SUZIE WONG O SIAMO SCHIAVI DELLA BORSA DI HONG KONG?

LaChimicaDelleLettere

Reazioni a catenella

katniss2016

C'è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera. (Henry David Thoreau)

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

Borntobeanomad

The world is your home.

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Dan Ceres's Words

Musicista. Autore. Scrittore. Fashion Consultant.

CATHERINE RYAN HOWARD

She turns coffee into books so she can afford to buy more coffee. And more books.

the literate lens

photography, writing and the spaces between

Punch Drunk Village

A blog for the rest of us

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: