4° giorno al mare

20 Ago

1) chissá quanto ci fará pagare l’ hotel a fine vacanza dopo i bicchieri rotti a cena, tre lenzuola innondate di pipí, due asciugamani scritti con la Bic e proprio oggi una bottiglia di olio frantumata di fianco al tavolo del buffet mentre i vecchi giá scivolavano come nelle comiche;

2) chissà perchè gli unici a non entrare in acqua totalmente quando sono giá a dieci metri dalla riva sono sempre i soliti nerboruti, eppure con quei bicipiti dovrebbero galleggiare come se fossero braccioli, no?;

3) chissá perchè ci sono famiglie che portano i figli in vacanza e poi li lasciano giocare con l’Ipad tutto il giorno al bar dello stabilimento balneare e questi vedranno il mare solo sulle cartoline che spediranno ai nonni;

4) chissá perchè c’ è gente che si cambia piú spesso di Milly Carlucci in uno spettacolo di beneficenza, eppure siamo al mare dove dovremmo stare tutti sbragati in bermuda e infradito, no?

5) chissá perchè quando ero piccola io mia mamma, durante tutte le vacanze, mi concedeva due giornalini di Tira e Molla, una cornicetta fatta di conchiglie e un gelato ogni pomeriggio, oggi qualsiasi ragazzetto fa delle scene isteriche a tutte le maledettissime ore davanti alle edicole dove vendono le stesse identiche figurine di casa, ma vaglielo a spiegare.

6) chissá perchè uno si fa il culo tutte le mattine con i figli a costruire con la sabbia meraviglie da mille e una notte e quando torni dopo pranzo trovi solo della poltiglia calpestata, ufs.

Annunci

Una Risposta to “4° giorno al mare”

  1. intorno agosto 20, 2014 a 1:00 pm #

    resisti, sta per finire anche questa sofferenza sta per finire
    (ma tu non indossi più i pannoloni?)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Prof Bicromatico

Pensieri sfusi di una mente confusa

PornoRidicolo di Agata Grop

Il blog di Agata Grop, romanzo di formazione di una principessa sul pisello

I 7 Passi Della Piccola Anima

per la sua felicità

nazzablog

Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

fai cose buone

L'idea della perfezione toglie il piacere della comunicazione

francesco iacovetti blog

VIVIAMO IL MONDO DI SUZIE WONG O SIAMO SCHIAVI DELLA BORSA DI HONG KONG?

LaChimicaDelleLettere

Reazioni a catenella

katniss2016

C'è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera. (Henry David Thoreau)

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

Borntobeanomad

The world is your home.

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Dan Ceres's Words

Musicista. Autore. Scrittore. Fashion Consultant.

CATHERINE RYAN HOWARD

She turns coffee into books so she can afford to buy more coffee. And more books.

the literate lens

photography, writing and the spaces between

Punch Drunk Village

A blog for the rest of us

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: