La fototessera

3 Nov

Si sa benissimo che quando siamo obbligati a presentare una fototessera, ci cresce il panico.

Oh mio Dio, come mi vesto, come mi trucco, cappello si o cappello no?
Gli occhiali potrò tenermeli almeno in testa per darmi un tono o in Comune mi diranno “per me è NO”, come ad X Factor;
si spera che almeno siano piú magnanimi quelli delle Ferrovie e che con la tessera per la palestra mi potrò sbizzarrire con colori sgargianti e trucchi alla Dita Von Teese.

Insomma mi è scaduta a settembre la tessera del treno e finalmente avevo la possibilitá di cambiare la mia foto, foto nella quale sembravo una badante russa fermata all’aeroporto con 20 kg di ovuli di caviale in pancia e fotografata in questura dopo essermi picchiata col secondino di turno, rendo l’idea?

Faccio tutto on-line perchè, come Trenord mi insegna, se utilizzo questo metodo la tessera mi arriverá in pochi giorni.

Carico una foto completamente fotoshoppata, la badante russa con un “sim sala bin” diventa Nastassja Kinsky, i controllori impazziranno, poi se nella foto non mi riconosceranno sará solo affare loro.

Click, fatto.

Aspetto un giorno, una settimana, un mese, poi vado all’info point a lamentarmi dello scarso servizio; l’ addetto mi porge le sue scuse e mi assicura che in un minuto avrò la nuova tessera.
“Eccola”mi dice “ma è sicura di essere lei?”, facendo uno strano sguardo.
“Si, si, non si preoccupi, è che sono molto fotogenica”, dico uscendo dall’ufficio col mio sorriso migliore.

Poi guardo la tessera e mi accorgo che, con tutta la fatica che ho fatto per ritoccare quella maledetta immagine, hanno caricato comunque la vecchia foto.

Annunci

Una Risposta to “La fototessera”

  1. Pietro novembre 22, 2014 a 9:02 pm #

    😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Prof Bicromatico

Pensieri sfusi di una mente confusa

PornoRidicolo di Agata Grop

Il blog di Agata Grop, romanzo di formazione di una principessa sul pisello

I 7 Passi Della Piccola Anima

per la sua felicità

nazzablog

Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

fai cose buone

L'idea della perfezione toglie il piacere della comunicazione

francesco iacovetti blog

VIVIAMO IL MONDO DI SUZIE WONG O SIAMO SCHIAVI DELLA BORSA DI HONG KONG?

LaChimicaDelleLettere

Reazioni a catenella

katniss2016

C'è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera. (Henry David Thoreau)

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

Borntobeanomad

The world is your home.

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Dan Ceres's Words

Musicista. Autore. Scrittore. Fashion Consultant.

CATHERINE RYAN HOWARD

She turns coffee into books so she can afford to buy more coffee. And more books.

the literate lens

photography, writing and the spaces between

Punch Drunk Village

A blog for the rest of us

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: