La cagacazzi

13 Mar

La sindrome pre mestruo é terribilmente donna.

Cagacazzi come non mai, incessantemente martellante, despota, autoritaria e ti sta col fiato sul collo per almeno 24 ore al mese (in effetti la donna ti sta 24h al giorno per 365 giorni all’anno, ma questo é un irrilevante dettaglio).

Dicevamo, tu sei lì, tranquilla con la famiglia, che ridi, giochi e ti godi il sabato e arriva lei che ti da una spallata per passare dal corridoio, fai finta di niente perché lo sai bene che se lei dai corda lei é contenta, fai il suo gioco, quindi lasci correre e fai finta di nulla.

Ma lei torna, poco dopo, col suo sogghigno, passa, ti tira i capelli e ti dice che ti vede più grassa del solito.

Giá incominciano a girarti i coglioni.

Ma come, giá accettiamo sta rottura di mestruazioni una settimana al mese, i peli sulle gambe, i baffetti, le tette che pian piano crollano, le zampe di galline intorno agli occhi, la tinta ogni due mesi, signora al posto di signorina, i figli che crescono e tu ti rimpicciolisci, il capo stronzo, il vicino isterico, il marito con le paturnie e questa,  cazzo vuole dalla nostra vita.

Se ne sta lì, col suo bel pantalone di pelle e stiletto nero, tutta figa, tutta aderentemente perfetta, pronta a ricolpirti, a tramare un altro dispetto per farti innervorsire, sapendo che tanto poi a lei non si potrá fare nulla e la nostra isteria irromperá come un tsunami sulla famiglia.

“Ma ti sei vista, ogni giorno più trasandata”, mi dice la stronza mentre mi fa scivolare dalle mani un bicchiere frantumandosi vicino a tutti.

“Maledetta” le grido nella mente mentre incolpo tutti e tutti per il danno fatto, mentre la mia faccia si trasforma in un urlo di Munch e il marito capendo la situazione piano piano allontana i figli cercando di sdrammattizzare.

Lei ti entra dentro e ti rivolta le viscere, lei ti guarda da fuori e capisce la nostra impotenza, e gode, gode e noi soffriamo, comandate come un burattino dalle sue mani, ci tira i fili, ci fa muovere come vuole lei e soprattutto ci fa dire quello che vuole lei.

Ed é sempre un dramma, sempre.

Poi piano piano, quando la puttana ha fatto il suo dovere, piano piano si dissolve facendoti il segno che tanto ci si rivede il mese prossimo.

Menopausa, wish I was there. 

 

Annunci

4 Risposte to “La cagacazzi”

  1. intorno marzo 14, 2016 a 1:10 pm #

    La rupe è la soluzione. Ti do qualche indirizzo se serve

  2. Mamma For Dummies aprile 29, 2016 a 9:01 am #

    Parole sante sorella!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Prof Bicromatico

Pensieri sfusi di una mente confusa

PornoRidicolo di Agata Grop

Il blog di Agata Grop, romanzo di formazione di una principessa sul pisello

I 7 Passi Della Piccola Anima

per la sua felicità

nazzablog

Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

fai cose buone

L'idea della perfezione toglie il piacere della comunicazione

francesco iacovetti blog

VIVIAMO IL MONDO DI SUZIE WONG O SIAMO SCHIAVI DELLA BORSA DI HONG KONG?

LaChimicaDelleLettere

Reazioni a catenella

katniss2016

C'è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera. (Henry David Thoreau)

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

Borntobeanomad

The world is your home.

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Dan Ceres's Words

Musicista. Autore. Scrittore. Fashion Consultant.

CATHERINE RYAN HOWARD

She turns coffee into books so she can afford to buy more coffee. And more books.

the literate lens

photography, writing and the spaces between

Punch Drunk Village

A blog for the rest of us

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: