Ottavo giorno al mare – il rientro

25 Ago

Chissá i vecchi di Ischia cosa pensano di noi.

Con i nostri zaini, con i nostri trolley, con i  nostri sandali dorati e la nostra voglia di mare.

Chissá i vecchi di Ischia cosa pensano di noi.

Con le nostre rughe fra trent’anni, alcuni prima, alcuni dopo, alcuni mai, ma non saranno mai le stesse, cariche di storia come le loro, di valori, di forse occasioni perse.

Chissà i vecchi di Ischia cosa pensano di noi.

Con questi sguardi un po’ persi lontani, staranno pensando al terremoto, al loro orto o a come andare avanti o almeno a non tornare indietro.

Chissá i vecchi di Ischia cosa pensano di noi.

Ci guardano e non scuotono neanche il capo in segno di disapprovazione, questo è un brutto segno, quello peggiore.

Chissá i vecchi di Ischia cosa pensano di noi, chissá.

 (Grazie, ai mille luoghi comuni sui milanesi che mi avete raccontato, erano tutti maledettamente veri)

Annunci

4 Risposte to “Ottavo giorno al mare – il rientro”

  1. intorno agosto 25, 2016 a 3:00 pm #

    “ma quando cazzo se ne vanno? ” è quello che pensano i vecchi di Ischia (ma pure i giocani) secondo un sondaggio Doxa su di un campione rappresentativo.

  2. intorno agosto 25, 2016 a 3:01 pm #

    Avevo deciso di passare le vacanze ad Ischia poi sono andato in Salento. Quell’isola è troppo piccola per noi due

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Prof Bicromatico

Pensieri sfusi di una mente confusa

PornoRidicolo di Agata Grop

Il blog di Agata Grop, romanzo di formazione di una principessa sul pisello

I 7 Passi Della Piccola Anima

per la sua felicità

nazzablog

Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

fai cose buone

L'idea della perfezione toglie il piacere della comunicazione

francesco iacovetti blog

VIVIAMO IL MONDO DI SUZIE WONG O SIAMO SCHIAVI DELLA BORSA DI HONG KONG?

LaChimicaDelleLettere

Reazioni a catenella

katniss2016

C'è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera. (Henry David Thoreau)

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

Borntobeanomad

The world is your home.

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Dan Ceres's Words

Musicista. Autore. Scrittore. Fashion Consultant.

CATHERINE RYAN HOWARD

She turns coffee into books so she can afford to buy more coffee. And more books.

the literate lens

photography, writing and the spaces between

Punch Drunk Village

A blog for the rest of us

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: